Menu


La Carriera Pugilistica

Santo Amonti è nato a Brescia il 19 dicembre  1937.Nell’immaginario collettivo degli appassionati di boxe ,Santo Amonti ,suscitava grandi emozioni per il suo modo di porsi al grande pubblico . Il bresciano ,nativo della frazione Croce di Gussago ( da qui la croce stampigliata sui pantaloncini) presentava un fisico non molto alto ,ma compatto e possente . Viso da bravo ragazzo, si inginocchiava all’angolo prima di ogni match ,facendosi il segno della croce .

Al suono del gong si trasformava in una macchina da pugni tesa alla distruzione dell’avversario, esaltando il suo stile dirompente . Professionista a soli vent’anni dopo un discreto percorso tra i dilettanti ,( le tre riprese non gli permettevano di esprimersi appieno) nel breve spazio di due anni giungeva al titolo della categoria schiantando in modo perentorio il detentore Domenico Baccheschi . Il match ,disputatosi al Palazzetto dello Sport di viale Tiziano a Roma ,infiammava i tifosi capitolini per l’impegno accanito dei due protagonisti .Il grossetano con gli occhi chiusi e gonfi ,ma indomito ,avrebbe meritato di finire il combattimento . La prima difesa contro Mazzola ha avuto un andamento simile salvo che nella conclusione al limit

e delle 12 riprese. Il bresciano a questo punto era pronto per la sfida europea contro il campione Erich Schoeppner il quale, conscio dell’impegno temibile, si faceva trovare in eccellenti condizioni di forma Per una buona metà del combattimento Amonti non riusciva ad inquadrare l’avversario che sciorinava tutto il suo sapere pugilistico come un maestro al cospetto di uno scolaro . Ma la determinazione del”crociato” , trovato il ritmo giusto , mise a dura prova il tedesco che riusciva a salvare il titolo solo con un’ultima ripresa di gran classe , ma a caro prezzo .Si dice che Schoeppner sia svenuto in camerino dopo il match mentre il bresciano ritemprava le forze al ristorante con una bisteccona alta così . Al suo orizzonte si profilavano due temibili nemici: Giulio Rinaldi ed il peso tiranno .

Il combattimento fra i due campioni ha avuto breve durata ; Amonti che in quel periodo era militare nei bersaglieri , si presentava sul ring dopo saune e digiuni ,in condizioni disastrose e non resse al primo destro che gli portò l’atleta di Anzio . Contato due volte il bresciano abbandonava all’inizio del secondo round Passato di categoria ,la sua conformazione fisica sembrava negargli traguardi ambiziosi ; viceversa la sua carriera tra i pesi massimi ebbe un percorso quasi simile a quella nella categoria d’origine Dopo undici combattimenti di grande spessore ,con una sola sconfitta ,Amonti battendo abbastanza facilmente un declinante Francesco Cavicchi si impossessava della corona italiana . Fu un grande periodo il suo ,che per un paio d’anni lo vide protagonista in Italia . Difese il titolo con l’emergente Giacomo Bozzano ,e contro il concittadino Piero Tomasoni in una sfida sentitissima che richiamava più di diecimila spettatori ad assistere al confronto allo Stadio Mompiano di Brescia Tentava anche tra i pesi massimi la conquista dell’europeo ma lo strapotere fisico di Karl Mildenberger ebbe il sopravvento . Invano Benito Penna di Cremona ed il ferrarese Giu seppe Migliari tentarono di scalzarlo dalla sua poltrona di campione nazionale ,impresa che riusciva al suo “storico” competitore Tomasoni . Questa volta a Milano Amonti sentiva tutto il peso di una pesante carriera e perdeva prima del limite . Dopo ancora pochi combatti menti il guerriero bresciano abbandonava le competizioni non senza aver lasciato un segno indelebile nella storia del pugilato italiano e bresciano in particolare..

CATEGORIA:  PESI MEDIOMASSIMI-MASSIMI
INCONTRI DISPUTATI: 69
ROUNDS: 436
VINTI: 57 ( 37 KO )
PERSI: 9 ( 6 KO )
PARITÀ: 3
RITIRATO IL 2 AGOSTO 1967

Incontro Data Avversario Località Mosse Risultato
Vincenti Perdenti Parità
1 21 Maggio 1957 Manfred Heimann Brescia - Lombardia - Italia Debutto Vittoria KO
2 12 Giugno 1957 Renzo Macor Savona - Liguria - Italia 0 2 1 Vittoria PTS
3 12 Agosto 1957 Orfeo Meneghini Canelli - Piemonte - Italia 13 22 10 Vittoria KO
4 7 Settembre 1957 Aldo Brunetti Roma - Lazio - Italia 1 2 0 Vittoria PTS
5 21 Settembre 1957 Ottavio Panunzi Roma - Lazio - Italia 4 1 0 Vittoria PTS
6 18 Ottobre 1957 Erwin Hack Ernst Merck Halle - Hamburg - Germany 8 5 1 Parità PTS
7 6 Novembre 1957 Loreto Vari Milano - Lombardia - Italia 3 6 1 Vittoria KO
8 13 Novembre 1957 Antonio Sergio Pippa Milano - Lombardia - Italia 4 7 2 Vittoria PTS
9 30 Novembre 1957 Cesare Bagnoli Milano - Lombardia - Italia 18 7 4 Vittoria KO
10 26 Dicembre 1957 Herbert Sowa Milano - Lombardia - Italia 8 13 2 Vittoria KO
11 15 Gennaio 1958 Angelo Grego Milano - Lombardia - Italia 3 12 2 Vittoria KO
12 1 Febbraio 1958 Gino Menozzi Milano - Lombardia - Italia 10 41 3 Vittoria PTS
13 1 Marzo 1958 Rene Kaczkowski Milano - Lombardia - Italia 3 1 0 Vittoria PTS
14 28 Marzo 1958 Jacques Strocchio Genoa - Liguria - Italia 21 5 1 Vittoria KO
15 9 Aprile 1958 Tino Albanese Brescia - Lombardia - Italia 36 15 5 Vittoria PTS
16 3 Maggio 1958 Raymond Mocques Milano - Lombardia - Italia 6 4 0 Vittoria KO
17 13 Maggio 1958 Candido Sayos Pavia - Lombardia - Italia 3 3 0 Vittoria KO
18 31 Maggio 1958 Giovanni Moriggi Brescia - Lombardia - Italia 1 4 1 Vittoria KO
19 28 Giugno 1958 Uwe Janssen Genoa - Liguria - Italia 22 7 4 Vittoria KO
20 12 Agosto 1958 Erwin Hack Cervia - Emilia Romagna - Italia 10 8 3 Vittoria PTS
21 6 Settembre 1958 Horst HerolParità Canelli - Piemonte - Italia 2 15 3 Vittoria KO
22 6 Ottobre 1958 Luciano Finiletti Bologna - Emilia Romagna - Italia 5 0 0 Vittoria KO
23 3 Novembre 1958 Ahmed Boulgroune Roma - Lazio - Italia 20 9 2 Vittoria KO
24 27 Dicembre 1958 Domenico Baccheschi
(C.Italia mediomassimi )
Roma - Lazio - Italia 16 4 3 Vittoria TKO
25 31 Gennaio 1959 Willy Schagen Milano - Lombardia - Italia 25 17 4 Vittoria KO
26 13 Febbraio 1959 Lou Perry Brescia - Lombardia - Italia 5 15 3 Vittoria KO
27 28 Febbraio 1959 Sammy Langford Milano - Lombardia - Italia 14 4 2 Vittoria PTS
28 3 Maggio 1959 Juanito Amaya Roma - Lazio - Italia 12 14 3 Vittoria KO
29 1 Giugno 1959 Rocco Mazzola
(C.Italia mediomassimi )
Roma - Lazio - Italia 21 3 2 Vittoria PTS
30 20 Giugno 1959 Charles Colin Brescia - Lombardia - Italia 44 6 5 Vittoria KO
31 2 Ottobre 1959 Jose Gonzalez Milano - Lombardia - Italia 28 18 6 Vittoria PTS
32 7 Novembre 1959 Erich Schoppner
(C.Europa med.mass)
Westfalenhalle - Dortmund -
Nordrhein-Westfalen - Germania
25 0 1 Perso PTS
33 21 Dicembre 1959 Sammy Langford Ancona - Marche - Italia 15 8 2 Vittoria PTS
34 2 Febbraio 1960 Horst Niche Roma - Lazio - Italia 32 11 5 Vittoria PTS
35 8 Marzo 1960 Giulio Rinaldi
(C.Italia mediomassimi )
Roma - Lazio - Italia 16 5 0 Perso TKO
36 8 Maggio 1960 Mariano Echevarria Roma - Lazio - Italia 13 10 1 Vittoria KO
37 19 Giugno 1960 Joey Armstrong Brescia - Lombardia - Italia 11 4 1 Vittoria KO
38 25 Settembre 1960 Francis Magnetto Brescia - Lombardia - Italia 14 7 2 Vittoria KO
39 30 Ottobre 1960 Donnie Fleeman Milano - Lombardia - Italia 34 9 1 Vittoria KO
40 25 Novembre 1960 Ossi Buettner Roma - Lazio - Italia 11 9 5 Vittoria KO
41 13 Gennaio 1961 Bert Whitehurst Roma - Lazio - Italia 28 20 5 Parità PTS
42 7 Maggio 1961 Frankie Daniels Brescia - Lombardia - Italia 36 22 4 Vittoria KO
43 29 Giugno 1961 Bert Whitehurst Brescia - Lombardia - Italia 30 21 6 Vittoria TKO
44 31 Agosto 1961 Erwin Hack Torino - Piemonte - Italia 12 20 5 Vittoria TKO
45 6 Ottobre 1961 Freddie Mack Roma - Lazio - Italia 16 13 1 Perso TKO
46 27 Febbraio 1962 Alain Cherville Brescia - Lombardia - Italia 27 23 3 Vittoria KO
47 30 Marzo 1962 Robert Duquesne Brescia - Lombardia - Italia 23 13 2 Vittoria KO
48 31 Maggio 1962 Franco Cavicchi
(C.Italia pesi massimi )
Brescia - Lombardia - Italia 69 12 4 Vittoria DQ
49 7 Luglio 1962 Brian London Brescia - Lombardia - Italia 24 9 0 Vittoria PTS
50 13 Ottobre 1962 Giacomo Bozzano
(C.Italia pesi massimi )
Roma - Lazio - Italia 31 2 0 Vittoria TKO
51 26 Dicembre 1962 Tommy Fields Bologna - Emilia Romagna - Italia 11 8 3 Perso PTS
52 5 Maggio 1963 Wayne Bethea Brescia - Lombardia - Italia 26 17 3 Parità PTS
53 13 Ottobre 1963 Joe Bygraves Roma - Lazio - Italia 41 22 2 Vittoria KO
54 15 Novembre 1963 Don Warner Roma - Lazio - Italia 13 10 3 Vittoria TKO
55 6 Gennaio 1964 Floyd Patterson Johanneshov - Stockholm - Sweden 38 4 0 Perso DQ
56 10 Aprile 1964 Alonzo Johnson Roma - Lazio - Italia 21 15 0 Vittoria PTS
57 24 Maggio 1964 Piero Tomasoni
(C.Italia pesi massimi )
Brescia - Lombardia - Italia 22 1 3 Vittoria PTS
58 29 Luglio 1964 Sylvester Banks Roma - Lazio - Italia 8 1 0 Vittoria TKO
59 12 Settembre 1964 Jose Angel Manzur Roma - Lazio - Italia 29 21 13 Vittoria TKO
60 17 Ottobre 1964 Karl Mildenberger
(C.Europa massimi )
Deutschlandhalle - Charlottenburg -
Berlin - Germania
40 2 2 Perso KO
61 22 Gennaio 1965 Benito Penna
(C.Italia pesi massimi )
Roma - Lazio - Italia 18 2 0 Vittoria RTD
62 2 Aprile 1965 Amos Lincoln Roma - Lazio - Italia 30 6 1 Vittoria PTS
63 11 Giugno 1965 Giuseppe Migliari
(C.Italia pesi massimi )
Roma - Lazio - Italia 20 2 1 Vittoria TKO
64 5 Novembre 1965 Piero Tomasoni
(C.Italia pesi massimi )
Milano - Lombardia - Italia 25 4 3 Perso KO
65 8 Luglio 1966 LeRoy Green Lumezzane - Lombardia - Italia 21 19 3 Vittoria PTS
66 27 Ottobre 1966 Jack Bodel Liverpool - Merseyside - United Kingdom 36 8 0 Perso PTS
67 29 Marzo 1967 Remington Dyantyi Torino - Piemonte - Italia 4 2 1 Vittoria TKO
68 25 Maggio 1967 Fernando Ramos Lumezzane - Lombardia - Italia 0 1 0 Vittoria KO
69 2 Agosto 1967 George Johnson Los Angeles - California - USA 11 16 4 Perso TKO

Fonti tratte dai siti: BoxRingWeb e BoxRec.